Ricostruzione abitazione famiglia sostenuta --> Completata

Il C.D. di Toolou Khady ha deliberato la ristrutturazione della ex abitazione di una famiglia sostenuta che fino allo scorso anno era soggetta ad allagamento durante il periodo delle piogge. L’amministrazione comunale aveva stabilito di abbattere tutte le case del quartiere al fine di evitare pericolose epidemie e innumerevoli casi di malattie e malaria, dove erano particolarmente colpiti i bambini.

Il C.D. di Toolou Khady ha deliberato la ristrutturazione della ex abitazione di una famiglia sostenuta che fino allo scorso anno era soggetta ad allagamento durante il periodo delle piogge. L’amministrazione comunale aveva stabilito di abbattere tutte le case del quartiere al fine di evitare pericolose epidemie e innumerevoli casi di malattie e malaria, dove erano particolarmente colpiti i bambini.

L’intervento di un governo europeo ha permesso la bonifica e la canalizzazione del vicino bacino evitando le esondazioni e rendendo nuovamente abitabile l’area circostante.

Le immagini mostrano l’abitazione abbattuta e le fasi di ristrutturazione iniziata a dicembre 2015 (aggiornate mensilmente) fino alla parziale ricostruzione.

Parziale in quanto è stata pianificata l’edificazione di due stanze, una cucina ed un bagno, minimo indispensabile per una famiglia di otto persone che attualmente vive in una malsana stanza circondata da ruderi e topi.

E’ terminata la ristrutturazione della ex abitazione di una famiglia sostenuta che fino allo scorso anno era soggetta ad allagamento durante il periodo delle piogge.

L’amministrazione comunale aveva stabilito di abbattere tutte le case del quartiere al fine di evitare pericolose epidemie ed innumerevoli casi di malattie e malaria, dove erano particolarmente colpiti i bambini.

L’intervento di un governo europeo ha permesso la bonifica e la canalizzazione del vicino bacino evitando le esondazioni e rendendo nuovamente abitabile l’area circostante.

Le immagini mostrano la vecchia abitazione abbattuta e la ricostruzione della stessa.

Sono state edificate, grazie alla solidarietà degli amici di Toolou Khady, 3 stanze, una cucina ed un bagno con luce ed acqua corrente, minimo indispensabile per una famiglia di otto persone.

Project Gallery